Un’estate di concerti:2012

Condividi!
Questa estate varrà la pena di ricordarmela per i concerti che ho visto: uno più bello dell’altro! Non dimenticherò Patti Smith, in una serata pazzesca a Villa Arconati, che ha saputo alternare molto bene nuovi e vecchi successi, con voce perfetta ed energia da ventenne. Non potrò dimenticare B.B. King all’Ippodromo, con il suo coro e la sua lotta estenuante contro i “big mosquitos” della Milano estiva, mentre cantava con l’asciugamano in testa e lo spruzzavano di Autan. Mi ricorderò la serata divertente di Alanis Morrisette, che è impeccabile nei suoi concerti, la bravura dei musicisti e della cantante dei Pink Martini, la voce ed il ritmo di Erykah Badu, ma soprattutto la presenza scenica, la passione e l’energia di Dee Dee Bridgewater agli Arcimboldi, nel suo essere e farsi musica con tutta sé stessa.
Molto molto interessanti anche i concerti estivi gratuiti sponsorizzati dal Comune di Milano nell’ambito della rassegna Voci dal Mondo, nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco, dagli Skatalites fino a Noa, quest’ultima in un’accattivante accostamento alla musica tradizionale napoletana, con impeccabile accento e pronuncia perfetta (o comunque certamente migliore della mia!).
どうでしょう?! Stare d’estate a Milano è bello: ne vale davvero la pena!



email