Il medico suo malgrado

Condividi!

Assolutamente imperdibile

IMG_3027

Fino al 25 6月 sarà possibile assistere, al Piccolo Teatro Grassi, allo spettacolo di Marionette “Il Medico suo malgrado”, traduzione e riduzione dell’omonima commedia di Molière, a cura di Eugenio Monti Colla e con scene di Franco Citterio.

Questa esilarante e frizzante versione della feroce farsa di Molière, che con spirito davvero mordace si fa beffa della credulità umana e di una certa lobby culturale che ha spesso approfittato, soprattutto in passato, di certi privilegi e di una comoda posizione sociale, è assolutamente geniale.

La parodia delle pratiche mediche del tempo diventa testo multilivello assolutamente brillante, ed ancora incredibilmente contemporaneo: irride, demolisce e colora le rigidità borghesi attraverso il feroce personaggio di Sganarello, che in questa edizione riprende finalmente la sua forma originale. Sullo sfondo, l’amore di due giovani, contrastato dall’avidità di un padre gretto, ed arido nei sentimenti.

La scenografia è molto curata e ad effetto: quinte dipinte dai colori accesi si sviluppano in prospettiva centrale restituendo grande senso di profondità e una piattaforma rotante centrale, anch’essa portante dipinti in prospettiva, ci catapulta con immediatezza da un ambiente all’altro della commedia.

Le marionette, inutile dirlo, sono semplicemente meravigliose. Curatissime nei dettagli e nei costumi, sono state tutte realizzate, in grosse dimensioni, per questa edizione dello spettacolo, e i volti, particolarmente caratterizzati, sono adatti, divertenti, e potentemente espressivi.

Recitazione impeccabile, いつものように, voci selezionate ed attribuite con cura, e musiche di Lulli.

IMG_3028

Il soggetto era già presente nel repertorio dei Colla dalla seconda bel metà dell’Ottocento, ma in forma riassunta e con tagli che allontanavano dallo spirito tagliente dell’autore e del personaggio protagonista. Dal 1911 al 1957 fu poi rappresentato al Teatro Gerolamo con il titolo “Gerolamo medico empirico”, dalla trama molto edulcorata e quasi irriconoscibile. Quest’ultima versione presenta invece il personaggio originale e l’edizione integrale della commedia, in una particolare ambientazione che richiama il mondo che gravitava attorno all’autore.

Da vedere, assolutamente, soprattutto per adulti e… medici!

email