Gli amori difficili – Teatro Out Off

Condividi!

Gli-Amori-Difficili2-TeatroOutOff-2016

“Gli amori difficili” è una raccolta di racconti scritti da Italo Calvino tra il 1953 ed il 1967, che lo spettacolo di Lorenzo Loris ha portato su un palcoscenico essenziale, in tutta la loro ineccepibile profondità.

Personaggi buffi, paradossali e molto divertenti si muovono su una scena che riempiono con le loro parole e con i loro gesti, ritmati dal suono del violoncello suonato nel buio di Gemma Pedrini.

Un suono romantico e struggente, vivo, a tratti imperfetto e vago, come i sentimenti dei protagonisti delle varie storie che si intrecciano nella pièce, interpretati in maniera accattivante e coinvolgente dai bravissimi Gigio Alberti ו - Monica Bonomi, che con Nicola Ciammarughi si fanno quasi ventriloqui, cambiando età, צבע, stato d’animo, principalmente tramite le alterazioni della voce e della cadenza del parlato, oltre che attraverso il gesto.

Le storie raccontano tutte dell’impossibilità d’incontro della coppia innamorata, come se l’essenza stessa del rapporto amoroso dovesse essere l’assenza: l’impossibilità di comunicazione e di incontro.

Tutti, per Calvino, siamo destinati agli amori difficili, tenendo tra le mani un sentimento che ci viene infuso in maniera fatale, quasi magica, contro ogni logica: un vaso prezioso che può andare in frantumi da un momento all’altro, lasciando solo il senso irreparabile di un non ritorno.

Fino al 9 אפריל al Teatro Out Off

2gliamoridifficilidicalvinoregialorenzolorisgigioalbertienicolaciammarughidistesofotodorkin-ke8h-u432901007329842deh-1224x916corriere-web-milano_MASTER-593x443

email