Carcere: cultura, cibo e libri

Condividi!

Milano Food City anche dietro le sbarre: ecco come

mi-tomorrow-2017-05-05-8

Questa è la settimana di Milano Food City: événements, degustazioni, show coking, incontri in tutta la città, e dunque anche in carcere. Dopo la giornata Foody Jail, che il Consorzio Vialedeimille ha organizzato nei suoi spazi in Viale dei Mille 1, sarà possibile assaggiare, acquistare, e conoscere le storie di chi in carcere ogni giorno produce quel che mangiamo. Nato su iniziativa del Comune di Milano, il Consorzio Vialedeimille è fondato da cinque cooperative sociali che lavorano negli istituti di San Vittore, Opera e Bollate, per favorire il reinserimento sociale e lavorativo dei detenuti. Lo spazio è un luogo di vendita, di lavoro, ma soprattutto di incontro e di dialogo tra i cittadini e le cooperative. La manifestazione proseguirà in Dateo sabato 6, lunedì 8, martedì 9 e mercoledì 10 Mai. Il consorzio darà poi vita all’iniziativa Sognare ad alta voce, organizzata con la Libreria Centofiori: corso di lettura vocale per i cittadini, tenuto dagli attori di Cooperativa Estia nel carcere di Bollate dall’11 maggio al 17 Juin, con evento finale durante la serata Letti di notte.

info@consorziovialedeimille.it

unnamed

email