Política, di Adam Thirlwell

Condividi!

Así, por lo tanto ... este libro se lo presté a un amigo querido ventilandone los discursos vagamente obscenas y eróticos, ma non solo; Desconfiando felizmente yo prácticamente devorado.

 

Por lo que yo sé que esto debe ser la primera obra del joven autor (veintiocho), considerado, dicen, entre los mejores novelistas británicos de la generación más joven. Nuestra Londres ha dado la novela a la comedia del sexo, pero de una forma totalmente inesperada, Frank miedo de hacerlo, y bien escrito, semplicemente (de)bien escrito. Consejos a cualquier, en su tiempo libre, entregarse a esta lectura agradable, al menos para aprender más acerca de su propia sexualidad y la de los demás, Os cuento un poco 'como una historia que parece precisamente un principio a tratar los fenómenos relacionados con la esfera sexual, en una curiosa serie de flashbacks y flashforeward que desarrollan la trama de la historia, En su lugar, se gestiona a hablarme de amor y las relaciones románticas, no sólo de la pareja. Si potrebbe obbiettare dicendo che forse tutta questa esplicitezza è gratuita, che magari punta proprio allo stupire, ma se si segue davvero la storia di una Nana che paradossalmente, pur essendo un personaggio ben determinato, rappresenta dal mio punto di vista una gran quantità di donne (e forse chissà, anche di uomini), ci si chiede come abbia fatto questo ragazzo a parlare di politica seriamente e in maniera più chiara di qualunque parlamentare italiano, di società, di teatro, di gentilezza e di morale, definendone in gran parte le caratteristiche e semplicemente concentrandosi sul sesso a tre. Politics è un esempio lampante di come le idee si possano costituire in una fitta trama di collegamenti, di connessioni logiche tra le cose e insieme di parole che rendono percepibile uno sguardo attento e pungente sulla realtà. Il narratore ci parla direttamente e in maniera anche molto furbesca, metaletteraria e ci trascina qua e là, dove vuole lui, col dito puntato a farci osservare fenomeni che nei rapporti umani si ripetono sempre, a livello di sia di micro che di macro realtà.

 

In poche parole direi: un libro esilarante, intelligente, malizioso, alla fine sociologico. Un piccolo lampo di genio e una lettura alternativa per questa estate.

 

Non piacesse o scandalizzasse, almeno è un libro curioso!

email